Gut And Psychology Syndrome

Sophie Croiger, terapista esperta certificata GAPS dalla Dott.ssa Natasha Campbell-McBride.

Dr Natasha Campbell-McBride e Sophie Croiger

GAPS è l'acronimo di "Gut And Psychology Syndrome" o in italiano tradotto dalla "sindrome psico-intestinale", un termine inventato dalla dott.ssa Natasha Campbell-McBride.

GAPS ricollega lo stato di salute intestinale di una persona con quella del resto del corpo e del cervello.

Si tratta di un protocollo istaurato per un periodo di tempo limitato per ristabilire l'equilibrio e favorire il benessere.

- una flora intestinale anormale

- una digestione anormale che genera carenze nutrizionali

- una parete intestinale rovinata che provoca allergie alimentari

- le tossine prodotte da patogeni dell’intestino che vengono assorbite e distribuite nell’organismo, causando sintomi

- Un sistema di disintossicazione che crolla

- si aggiunge l’autoimmunità

- Quando il cervello viene colpito : è la sindrome psico-intestinale

- Quando il corpo viene leso : è la sindrome fisio-intestinale

- Le due sindromi GAPS sono sempre associate

Sindrome psico-intestinale

Sindrome fisio-intestinale

le difficoltà di apprendimento,

i disturbi mentali come l'autismo,

i disturbi da iperattività,

la dislessia,

la disprassia,

le dipendenze,

la depressione,

i disturbi ossessivi-compulsivi (DOC),

il disturbo bipolare,

la schizofrenia,

l’epilessia,

i disturbi alimentari così come molte altre patologie che alterano la funzione del cervello.


Molte di queste patologie non hanno «una chiara etichetta diagnostica» e si presentano come un misto di diversi sintomi detti mentali : alterazione dell’umore, problemi di memoria e cognitivi, problemi comportamentali e sociali, attacchi di panico, ansia, movimenti involontari, tic, crisi sensoriali, ecc.

le malattie autoimmuni = malattia celiaca, artrite reumatoide, diabete di tipo 1, sclerosi multipla, sclerosi laterale amiotrofica, lupus eritematoso sistemico, artrosi, malattia di Crohn, colite ulcerosa, problemi cutanei autoimmuni, ecc.
gli stati atopici = asma, eczema, varie allergie
le allergie alimentari o intolleranze
la sindrome da stanchezza cronica
la fibromialgia
l’ipersensibilità chimica multipla
l’artrite
la sindrome premestruale e altri disturbi mestruali
i numerosi disturbi endocrini = tiroide, surrenali e altri
tutti i disturbi digestivi = sindrome del colon irritabile, la gastrite e diverse coliti,
così come molte patologie che non rientrano in nessuna scatola «diagnostica» e che possono presentarsi come un miscuglio di sintomi come problemi digestivi, stanchezza, debolezza muscolare, crampi e tono muscolare anormale, dolori, dolori articolari e muscolari, problemi di pelle, anomalie ormonali.

In quasi tutti i casi, i sintomi di entrambe le sindromi GAPS si sovrappongono.


Le persone con problemi mentali («nebbia del cervello», incapacità nel concentrarsi, sbalzi d'umore, anomalie del sonno, problemi di memoria, ansia, tremori, tic, crisi, ecc.) soffrono anche di sintomi fisici (articolazioni e muscoli dolorosi, stanchezza, problemi di pelle, asma, problemi ormonali, autoimmunità); e viceversa.


Quando il sistema digestivo è ammalato, e anziché essere una fonte di nutrimento, diventa una fonte maggiore di tossicità nel corpo; niente nel corpo può funzionare in modo corretto.

Qualsiasi organo, qualsiasi sistema, qualsiasi cellula può palesare sintomi di difficoltà; di solito molti fra di loro rispondono con alcuni sintomi.

comprende i tre pilastri

seguenti :

1- Dieta alimentare GAPS

2- Completamento intelligente (con integratori di qualità)

3- Disintossicazione, ridurre il carico tossico complessivo, prendere il sole e

cambiare lo stile di vita.

 

Ricorrendo a queste tre componenti, riequilibra l'ecosistema intestinale affinché il corpo possa essere nutrito in profondità e la funzione digestiva ripristinata.

 

La dieta (cibo di qualità preparato in modo adeguato), il completamento (che sostengono le fondamenta e aggiungono batteri benefici) e la disintossicazione (eliminazione sicura e delicata del sovraccarico tossico), tutti lavorano insieme e rendono il programma GAPS efficace.

Perché, in genere, la maggior parte della gente interrompe il programma GAPS dopo diversi mesi e non ottiene i risultati desiderati...

Le persone si sentiranno un po' meglio all'inizio, ma dopo ristagneranno, o tutt’al più, non si sentiranno bene.

Ci sono così tante varianti e aggiustamenti diversi che possono essere recati alla dieta GAPS per aiutare ogni persona a farcela. Non bisogna dimenticare che ogni persona è diversa.

Un professionista certificato GAPS avendo un’esperienza di lavoro con molti clienti, sarà in grado di valutare con sguardo esterno la situazione di ognuno e di dare a ciascuno idee e strategie nuove.

Forse stai facendo uno sbaglio e non te ne rendi conto...

Avere un professionista GAPS al proprio fianco, è un po' come assumere un coach personale quando ci si iscrive per la prima volta in palestra.

Si ha bisogno solo di qualche consiglio specifico per prendere dimestichezza con gli attrezzi e gli esercizi di cui si avrà bisogno per seguire la dieta GAPS.

Il terapeuta GAPS guida al meglio, risponde alle domande, rassicura, incoraggia e fa ripartire nei momenti di dubbio!

Si può trovare il mio cognome sul sito ufficiale della dott.ssa Natasha Campbell Mc-Bride «GAPS me» nella sezione: GAPS PRACTITIONER per la Francia:


 

http://www.gaps.me/find-a-gaps-practitioner.php

© 2020 - Agence close-up  - Tous droits réservés

LOGO INSTA PNG gris fonce.png

Contact : +33 06 27 61 64 63

facebook logo png noir.png